Lina Salvatore

Attrice e insegnante di mimo corporeo (tecniche Decroux e Flach), del Metodo Feldenkrais, specializzata in pedagogia teatrale.

Allieva di Marise Flach, Monika Pagneux e Vera Bertinetti.
Collabora come insegnante di Metodo Feldenkrais, mimo corporeo e pedagogia teatrale nei corsi di perfezionamento all’Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma e ha tenuto laboratori all’International Dance & Movement Center di Budapest.
Docente di educazione del corpo e della voce, Metodo Feldenkrais alla Scuola di Teatro del Teatro Nazionale di Napoli.

Completa gli studi di ginnastica artistica a Napoli, dove studia canto jazz con Maria Pia De Vito, canto classico con il M° Antonio Spagnolo e musica con il M° Alfredo Tarallo. Contemporaneamente studia musica alla Scuola Popolare di Musica di Testaccio a Roma.

A Parigi frequenta il corso di mimo corporeo, tecnica Decroux, all’École de Mime Corporel Dramatique con Steve Wasson e Corinne Soum, nonché tip-tap con Tony Clyde e teatro-danza con Lucienne Rosseau all’École de Dance Marais.

A Milano studia con Marise Flach mimo corporeo e repertorio, tecnica Decroux.

Frequenta master class intensivi con Julie Goell e Roy Bosier, tecnica Lecoq, con Dimitri, teatro comico e burlesco, con Rena Mirecka, tecnica Grotowski, con Vera Bertinetti sulla recitazione secondo il Metodo Mimico di Orazio Costa, con Barbara Sparti sulla danza Rinascimentale, con Eugenio Barba sul teatro Eurasiano

Consegue il diploma in pedagogia teatrale con Monika Pagneux a Parigi e di insegnante del Metodo Feldenkrais con Mark Reese riconosciuto dall’ International Feldenkrais Guild - Europa e USA a Milano.

Dal 1986 recita in produzioni teatrali su testi di Beckett, Piron, Lorca, Marinetti, Palazzeschi, Valentin, Blok, Apuleio, Artaud, Perrucci, Fiorillo, Andreini, Sarti, e per gli Enti Lirici su Opere di Stravinskij, Offenbach, Verdi, Prokofiev, Palomba, Pergolesi, Jommelli e per le tre reti RAI.

Ha lavorato con i registi: Vera Bertinetti, Giancarlo Cobelli, Riccardo de Santis, Roberto De Simone, Ralph Gregan, Michele Monetta, Mariano Rigillo, Stefano Piacenti, Francesco Silvestri, Lorenzo Salveti, Peter Clough, Glauco Mauri, Roberto Sturno.

Partecipa a numerosi festival nazionali e internazionali con tournèe in Italia, Francia, Grecia, Indonesia, Malesia e Ungheria.

Dal 1999 è co-fondatrice e con-direttrice dell’ICRA Project Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore.