Estate Internazionale delle Arti Sceniche e Performative | Agosto 2019, Napoli

I commenti sono chiusi

LABORATORIO ANTIGONE: Sofocle, Brecht e il Living Theatre

La pregnanza politica del testo più noto di Sofocle, Antigone, è tradotta da Bertolt Brecht, sulla scorta di Friedrich Hoelderlin, in una chiave coerente con i tempi del massimo fulgore del Nazismo.
Proprio dal conflitto tra libertà e oppressione, incarnati da Antigone e da Creonte nella versione brechtiana, ripartono Julian Beck e Judith Malina, fondatori e anime del Living Theatre, per la loro messa in scena della fine degli anni Sessanta per riaffermare la politicità del loro teatro ovvero l'idea brechtiana di un teatro al servizio della Rivoluzione e di un'arte intesa come militanza che non distingue tra vita e azione. L’Antigone del Living Theatre diventa così un inno alla disobbedienza in una relazione diretta e senza compromessi con il pubblico, che non può più permettersi, nel nuovo teatro della crudeltà di Beck e Malina, di rimanere solo spettatore passivo ma deve farsi attore, portatore di nuovi valori, protagonista di una nuova coscienza civile, culturale, politica.

Docenti

Giovanni Greco
Recitazione e Interpretazione

Regista; è docente di recitazione in versi all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, all'Università La Sapienza Roma e membro del Comitato Scientifico dell'ICRA Project.

Lina Salvatore
Metodo Feldenkrais: Respirazione, Voce e Movimento

Attrice; è docente del Metodo Feldenkrais alla scuola di teatro del Teatro Nazionale di Napoli, alla Scuola di Mimo Corporeo, Napoli e condirettrice artistica dell'ICRA Project.

Michele Monetta
Maschera Tragica e Improvvisazione

Regista; è docente di mimo e maschera all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, Roma, all’École-Atelier Rudra Béjard Lausanne, alla Scuola di Mimo Corporeo, Napoli e condirettore artistico dell'ICRA Project.

    dal 1° al 4 agosto 2019
    Il laboratorio, a numero chiuso, è rivolto a giovani attori e registi professionisti, studenti di teatro, accademie e università.

    Orario
    dalle 10.00 alle 18.00 inclusa pausa pranzo, 7 ore di lavoro giornaliere.

    Luogo
    Complesso Monumentale SAN LORENZO MAGGIORE (Cappella Sant'Antonio) Piazza San Gaetano, Napoli.

    Iscrizione
    Per la selezione si richiedono un CV e una breve lettera di motivazioni entro il 15 luglio 2019. Il giorno 18 luglio 2019 sarà comunicato l’esito della candidatura.
    Infoline: Modulo di Richiesta.